Lo statuto di Caritas Children

Articolo 1 – DENOMINAZIONE 

1.1 E’ costituita una associazione denominata “CARITAS CHILDREN ONLUS” (di seguito per brevità “Associazione”).

1.2 L’Associazione assume nella propria denominazione la qualifica di organizzazione non lucrativa di utilità sociale (in breve “ONLUS”) che ne costituisce peculiare segno distintivo ed a tale scopo viene inserita in ogni comunicazione e manifestazione esterna della medesima… (scarica lo statuto completo in formato pdf)

 scarica lo statuto in formato pdf

statuto caritas children

Il bilancio sociale 2017 di Caritas Children

Esce ogni anno, ricco di racconti e di fotografie. Il nostro Bilancio sociale non è un libro contabile e neppure un noioso elenco di parole. È piuttosto un album di famiglia. Se lo hai tra le mani è perché in qualche modo ne fai parte anche tu. Forse da tanti anni, forse da poco tempo. Lo scoprirai facilmente quando, guardando gli occhi dei bambini ritratti nelle nostre foto, rappresentanti di una moltitudine di piccoli, li sentirai somiglianti ai tuoi e a quelli dei tuoi figli, quasi come fossero parte della tua famiglia. E leggendo il racconto di un anno della vita di Caritas Children ti accorgerai che non parla di qualcosa di distante dalla tua. È il prodigio di un legame che la parola “solidarietà”, da sola, non può spiegare. C’è qualcosa di più.

Aiutare i bambini attraverso Caritas Children significa diventare “albergatori della loro infanzia”, accogliendo il loro bene più evidente che è il bisogno di pane e di affetto, di istruzione e di valori, di salute e di amicizia. Non è un caso se i loro genitori spesso condividono questo nome unico con voi, che ve ne prendete cura garantendo loro un futuro. “Genitori”: così vi chiamano spesso parlando di voi. Anche se non di carne e di sangue, il legame che vi unisce ai loro figli è davvero più profondo di un semplice rapporto di beneficenza.

Vi invitiamo dunque a sfogliare queste pagine come si sfoglia un album di famiglia, nel quale sono racchiuse parole e immagini, storie e domande di persone care. Un anno di vita che ne ha tanti alle spalle e — ce lo auguriamo — ne ha tanti davanti. Anche grazie a te.

 scarica il Bilancio Sociale 2017 in formato pdf

caritas children bilancio 2017

Il bilancio d’esercizio 2017 di Caritas Children

Gentili Soci,

guardando a questa assemblea che ogni anno cresce nel numero dei suoi membri e nell’esperienza, non possono non considerare che siamo oggi nel quattordicesimo anno di vita associativa: siamo entrati così simbolicamente nell’età dell’adolescenza. È vero che alla sua nascita Caritas Children aveva alle spalle una lunga gestazione, dovuta a quel grembo materno che l’ha generata che era la diocesi di Parma. Ma è anche vero che oggi l’attuale situazione di Caritas Children rispecchia i tratti tipici dell’adolescenza, con i suoi entusiasmi e tensioni verso un futuro promettente e nello stesso tempo con i segni dell’incertezza e della fragilità.

Siamo qui per valutare insieme un anno di vita, il 2017, con i suoi risultati e le prospettive che lascia in eredità.

Desidero innanzitutto esprimere il mio ringraziamento a voi, che avete a cuore la mission della Associazione e la seguite da vicino o da lontano. In particolare ringrazio, a nome di tutti, coloro che più da vicino collaborano quotidianamente per una buona realizzazione delle finalità. Mi riferisco soprattutto ai Consiglieri che da due anni hanno assunto il compito di amministrare l’ente a seguito dell’assemblea elettiya del 2016, a quanti lavorano nel nostro ufficio come dipendenti o volontari, ai professionisti che ci seguono con competenza. Da quando, come già sapete, mi sono trasferito a Roma per ottemperare ad un altro incarico che mi è stato affidato, l’uffìcio di piazza Duomo ha dovuto necessariamente modificare le dinamiche operative ormai consolidate, sobbarcandosi un onere ancora più gravoso. Accogliendo la richiesta del Consiglio direttivo ho continuato in questi mesi a ricoprire la carica di presidente, con l’intento tuttavia di demandare le valutazioni del caso dopo un congruo tempo di verifica. Non posso che esprimere la mia riconoscenza ai collaboratori più diretti per questo ulteriore carico di lavoro degli ultimi mesi.

Un pensiero particolare va ai nostri missionari che nei diversi luoghi di missione portano avanti concretamente guanto sta a cuore a noi e ai benefattori.

Infine permettetemi di salutare e ringraziare i nostri benefattori, che sono coloro che – talvolta con sacrificio – permettono di realizzare il sogno e i diritti di tanti bambini e bambine nel mondo. Alcuni di loro nel corso del 2017 sono entrati nella Vita del Risorto, li ricordiamo con riconoscenza. Altri attraversano periodi delicati per diversi motivi. Anche a loro intendiamo dedicare un pensiero particolare.

Come ogni anno in occasione dell’Assemblea leggeremo dei numeri, con l’intento tuttavia di andare oltre i numeri stessi. La ragione principale è quella di condividere analisi e prospettive per cogliere i segni dei tempi (e questo lo si può fare solo in forma collegiale) e intuire direzioni e orientamenti, azioni e scelte da intraprendere, per mantenerci fedeli alla nostra mission ma anche ai tempi che stiamo percorrendo.

Vi ringrazio fin da ora per il contributo che vorrete darci.

 scarica il Bilancio d’esercizio 2017 in formato pdf

bilancio d'esercizio caritas children 2017

Il bilancio sociale 2016 di Caritas Children

Sapersi elevare (e non… “abbassare”!) per raggiungere l’altezza dei bambini è un segreto che in pochi conoscono. Il bilancio sociale 2016 di Caritas Children Onlus può essere letto come un manuale per questi “esercizi di allungamento”. Dal di fuori può sembrare che la nostra sia una delle tante associazioni che “fa qualcosa di buono per i poveri bambini”. Dal di dentro invece si scopre il sapore dell’amicizia, la gioia di una relazione bella, la promessa di una alleanza. Parole astratte? Per chi crede che si raggiungano i bambini solo abbassandosi al loro livello certamente sì. Per chi come noi ne conosce i sogni altissimi, le aspirazioni profonde e anche talvolta i fallimenti decisamente no.

Il Bilancio sociale 2016 esce in formato rinnovato e più snello. Abbiamo pensato di rimandare al nostro sito la pubblicazione di ulteriori notizie, foto, e i numeri dettagliati del bilancio contabile, lasciando a queste pagine le emozioni più significative di 365 giorni di vita. Emozioni spesso felici, talvolta segnate da preoccupazioni, sempre portatrici di gratitudine verso chi rende possibile la nostra avventura: benefattrici e benefattori in Italia e all’estero, missionari, soci, amici, consiglieri… e soprattutto i nostri bambini. Alcuni di essi entrano per la prima volta nella storia della nostra Associazione. A loro il più affettuoso benvenuto. Altri ne fanno parte da tempo. Ciascuno a modo suo è stato capace di rendere il 2016 un anno speciale.

Di fronte al dramma delle migrazioni che coinvolge ancora oggi anche tanti minori lasciamo ad altri il compito di ripetere le solite domande e di discutere sulle grandi linee strategiche da perseguire. Noi anche nel 2016 abbiamo posto solo qualche goccia di acqua buona nel mare: per far crescere i piccoli nella loro terra, come è loro diritto e come la loro dignità di persone esige. Grazie a chi ci ha dato fiducia, grazie a chi continua a riporla in noi.

Da parte nostra l’impegno a lavorare sempre meglio. Anche senza grandi proclami, “sulla punta dei piedi… per non ferirli”.

 scarica il Bilancio sociale 2016 in formato pdf

bilancio sociale 2016

Il bilancio 2016 di Caritas Children

Introduzione alla Relazione di Missione

Gentili Soci, anche quest’anno l’assemblea prevista in occasione della presentazione e approvazione del bilancio ci vede riuniti per condividere i momenti principali e le azioni rilevanti di un anno di vita associativa.

Desidero innanzitutto esprimere il senso di gratitudine verso di voi, che avete a cuore la mission della Associazione, in particolare quanti più da vicino collaborano quotidianamente per una buona realizzazione delle finalità. Mi riferisco soprattutto ai Consiglieri che da un anno hanno assunto il compito di amministrare l’ente a seguito dell’assemblea elettiva del 2016, e a quanti lavorano nel nostro ufficio come dipendenti o volontari, e ai professionisti che ci seguono con competenza.

Un saluto particolare va ai nostri missionari che nei diversi luoghi di missione portano avanti concretamente quanto sta a cuore a noi e ai benefattori.

Infine porgo un pensiero riconoscente ai nostri benefattori, a quanti – talvolta con sacrificio – contribuiscono a realizzare il sogno di tanti bambini e bambine nel mondo. Sono loro la prima forza vitale che rende possibile quanto accade attraverso il nostro operato. Alcuni dei benefattori nel corso del 2016 sono entrati nella Vita del Risorto, li ricordiamo con riconoscenza. Altri attraversano periodi delicati per diversi motivi. Anche a loro intendiamo dedicare un pensiero particolare.

Caritas Children Onlus non è una “agenzia di beneficenza” ma vuole essere un luogo di relazioni profonde tra persone di diversi Paesi, dove l’aiuto dato e ricevuto non può essere limitato a un fattore economico. Ce ne rendiamo conto quotidianamente, quando, a contatto con i benefattori, i missionari e gli stessi bambini, scopriamo che nella maggior parte dei casi è il desiderio profondo di amicizia che tiene in vita il progetto. Si soffre con chi sta male, ci si rallegra per i risultati raggiunti, ci si preoccupa quando le cose non vanno come si vorrebbe, si nutrono speranze profonde attraverso idee nuove… E questo fa crescere i bambini, certo, ma anche i “grandi” che da qui, a diverso titolo, permettono che ciò accada. In questa assemblea annuale presentiamo dunque il bilancio 2016 fatto di numeri e di azioni, di conteggi e di eventi, di calcoli e di storie di vita. Dietro ai numeri ci sono i volti, e dietro ai volti ci sono i numeri. La sfida è saper leggere entrambi gli aspetti, come i lati di una sola medaglia. Che per noi, al di là dei segni più e meno, è già d’oro.

 scarica il Bilancio 2016 in formato pdf

bilancio 2016

Il bilancio sociale 2015 di Caritas Children

Il bilancio sociale 2015 di Caritas Children Onlus esce in un periodo difficile per le notizie che ci arrivano quasi ogni giorno dai Paesi a noi più lontani. Nel vocabolario europeo sono diventate familiari parole come “immigrati”, “profughi”, “barconi”, “stranieri”… insieme a parole che hanno il sapore della sfida, quali “dare accoglienza”, “costruire ponti”, “ospitare con dignità”. Anche se i media talvolta se ne dimenticano, noi che operiamo nei Paesi più poveri sappiamo bene che le prime vittime di questi fenomeni sono i bambini. Quelli che partono, anche senza i genitori, quelli che restano in condizioni sempre più difficili. E quelli che muoiono nel cammino.

Accanto a questo scenario però ce n’è un altro. È lo scenario costruito quotidianamente da un esercito di volontari e benefattori, di persone che dedicano tempo, energia, esperienza, denaro, amicizia…  perché i bambini nei Paesi disagiati possano crescere e imparare più di quanto noi sapremo mai.

Ecco: questo bilancio sociale 2015 è dedicato a loro, dunque a voi. Se lo avete tra le mani è perché state facendo la vostra parte per costruire questo secondo scenario. Il mondo in cui viviamo, è vero, presenta le sue pieghe oscure, ferite che sembrano non rimarginarsi mai. Ma è anche un mondo meraviglioso, nel quale Dio non si stanca di operare segni grandiosi proprio attraverso i bambini che cerchiamo di aiutare a crescere. E che in realtà fanno crescere noi.

Il Sostegno a distanza è un semplice gesto per vederli diventare grandi là dove essi vivono, nella loro terra, come è giusto che sia. È il gesto di chi non si accontenta di indignarsi per le immagini che ci giungono dai barconi e vuole fare qualcosa di concreto e utile.

Grazie per la fiducia che ci avete dato, grazie per quella che ci darete. Nelle pagine che seguono c’è scritto tutto. E se qualcosa di più si vuole sapere… basta contattarci. Anche noi faremo la nostra parte per rendere questo mondo… a wonderful world.

 scarica il Bilancio Sociale 2015 in formato pdf

bilancio sociale

Il bilancio sociale 2014 di Caritas Children

Chi di noi, appena prende un libro in mano che gli interessa, non va subito a vedere l’indice? Anche questo nuovo Bilancio Sociale 2014 ha un indice… anzi due! C’è quello classico con i titoli dei capitoli e le pagine. Ma ne proponiamo anche un altro, un modo per leggere quanto vi è scritto attraverso poche semplici parole. Gratitudine: quando si mette il punto finale a una storia lunga un anno non scompaiono le fatiche e difficoltà, prevale la gratitudine per un pezzo di strada guidato dalla Provvidenza e percorso con tenacia. Dietro al “grazie” c’è la fatica di tanti benefattori che credono nei nostri progetti, dei missionari che li realizzano spesso in condizioni difficili, dei bambini e delle loro famiglie che ne beneficiano. C’è il nostro grazie per tutti voi, compagni di questo cammino. Trasparenza: non è un caso se per indicare il desiderio di chiarezza si dice “essere come un libro aperto”. Il libro che avete tra le mani è stato scritto perché la nostra storia, anche nelle pieghe più piccole, sia nota a tutti: non solo le cose belle, ma anche gli inciampi. Perché nessuno crede a una realtà virtuale, ma ci si fida di ciò che è reale! In questo libro c’è il “reale” della nostra Associazione, con alcuni numeri in diminuzione e anche con le tante vite che trovano un aiuto concreto. Nella più completa trasparenza. Promessa: il racconto di un intero anno non ci chiude nel passato, è invece promessa per l’oggi e per il domani, impegno a mettere tutte le nostre energie più belle al servizio di coloro per cui operiamo: i “nostri” bambini e ragazzi, ai quali promettiamo rinnovata passione e impegno perché la piccola goccia che aggiungiamo ogni giorno renda più bello il grande mare del mondo. Grazie a tutti voi, che avete condiviso la nostra strada in questo anno benedetto.

E continuate a camminare con noi…

 scarica il Bilancio Sociale 2014 in formato pdf

caritaschildren-copertina_bilancio_sociale2014

Linee Guida per il Sostegno a Distanza di minori e giovani

Le “Linee guida per il sostegno a distanza di minori e giovani”, approvate dall’Agenzia per le Onlus nella seduta consiliare del 15 ottobre 2009, intendono sia rappresentare un quadro coerente di principi e regole di riferimento per le organizzazioni che operano nell’ambito del sostegno a distanza, sia promuovere questa particolare forma di solidarietà umana, capace di esprimere caratteristiche peculiari e di forte e significativa originalità, tali da differenziarla da altre modalità di donazione e da altre azioni di aiuto.

 scarica le linee guida in formato pdf

linee-guida-sad

Codici IBAN attribuiti ai conti correnti bancari di caritas children onlus e 5×1000

UNICREDIT BANCA               IT46 Y020 0812 7000 0000 5060 068
BANCA PROSSIMA               IT10 J003 5901 6001 0000 0150 305
CARIPARMA                           IT54 Z062 3012 7000 0007 9397 209
BANCOPOSTA                       IT59 R076 0112 7000 0006 2002 688

 

Dati per la donazione del 5×1000

Caritas Children Onlus
Codice fiscale 02333740344

 

scarica i dati dei Codici IBAN e 5×1000 in formato pdf

caritas children IBAN

Donazione tramite addebito diretto SEPA

Da ora potete affidare a noi l’incombenza di provvedere al versamento del contributo a favore del vostro bambino dandoci un mandato che ci permette di fare un addebito diretto sul vostro conto corrente. Se Voi ci autorizzate indicandoci il codice IBAN del Vostro conto corrente, la periodicità dei versamenti e l’importo sarà nostra cura inserire la disposizione per conto Vostro. Se ritenete questa modalità di vostro interesse compilate il modulo e restituitecelo via mail, fax o posta ordinaria. Naturalmente potete recedere in ogni momento scrivendoci.

scarica il modulo per l’addebito SEPA in formato pdf

caritaschildren-progetti_eritrea