Rendi possibile un progetto di cooperazione internazionale

Rendi possibile un progetto di cooperazione internazionale

Caritas Children pone grande attenzione, oltre che al sostegno a distanza (SAD), anche ad altri progetti di cooperazione internazionale. Questi progetti, complementari al SAD, hanno lo scopo di aumentare l’efficacia del Sostegno a Distanza e l’impatto sociale complessivo.

Si tratta di progetti nati su specifiche richieste (ricevute dai referenti di progetto con cui l’Associazione collabora) (come la costruzione di scuole, percorsi di rafforzamento scolastico e di professionalizzazione, sostegno sanitario o alimentare ecc.) che hanno lo scopo di far sì che i minori - seguiti dalle organizzazioni con cui l’Associazione collabora - possano disporre del necessario per crescere serenamente e possano sviluppare competenze umane e professionali che consentiranno loro di poter essere artefici del proprio destino e diventare promotori di cambiamento nelle loro comunità.

La tua azienda può fare la differenza ed impattare concretamente sul miglioramento di un territorio. La cooperazione passa anche dal credere che un mondo migliore sia possibile, investendo sulle capacità delle comunità locali di costruirsi un futuro.

Puoi scegliere di finanziare tutto (in questo caso, avresti la esclusività) o una parte del progetto, diventando di fatto il main partner della causa sociale.

Scegli dove investire!

Sostieni un progetto

Sostieni un progetto

Scegli di sostenere uno dei nostri progetti di Cooperazione Internazionale

Modulo di richiesta informazioni

 

Domanda di sicurezza

 

Form by ChronoForms - ChronoEngine.com

Contatti

Caritas Children ETS

Social

Aggiungici su WhatsApp (+39.346.608.7333) e scrivici "ISCRIVIMI" per iscriverti al Broadcast di Caritas Children e ricevere aggiornamenti sulle nostre iniziative

Scrivici su WhatsApp

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sui nostri progetti di Sostegno a Distanza e di Cooperazione Internazionale e sulle iniziative che portiamo avanti

ISCRIVITI